HomeLegislazioneLegge 221 del 28 Dicembre 2015 e portacenere tascabili

Legge 221 del 28 Dicembre 2015 e portacenere tascabili

Le cicche inquinano l'ambiente

Tutti i fumatori, in Italia, dal 2 Febbraio 2016 dovranno iniziare a fare i conti con la nuova legge approvata il 28 dicembre 2015 dal Parlamento Italiano, la n 221 del 28/12/2015.

Anzitutto qualche numero. Proviamo a fare dei calcoli indicativi: in Italia fumano circa 10,9 milioni di persone pari al 20 % circa della popolazione.  Ammettendo che ognuno di essi consumi in media 15 sigarette al giorno è facile calcolare un consumo giornaliero di circa 163 milioni di sigarette che, moltiplicate per un anno, fanno  59677500000 (59 miliardi e mezzo circa). La domanda è: quante di queste finiscono per terra? Quante di queste vengono smaltite con i dovuti processi di smaltimento?

I mozziconi delle sigarette contengono numerose sostanze nocive come benzene, nicotina ed ammoniaca e, per smaltirle naturalmente, la natura impiega almeno 5 anni. Una quantità come quella appena descritta di mozziconi, gettati nell’ambiente, finisce ogni anno nei mari, nei fiumi, sui campi, inquinando falde acquifere e terreni agricoli…

Premesso che, ogni fumatore sa di nuocere gravemente a se stesso ed alle persone che ha intorno, almeno nel momento in cui queste respirino passivamente i fumi derivanti dalla combustione delle sigarette, una lunga riflessione si potrebbe fare sull’effettivo inquinamento ambientale provocato dalle cicche gettate nell’ambiente da moltissimi (forse tutti) amanti del tabagismo.

La legge vedrà la propria applicazione all’interno dei comuni Italiani con l’intento, e la speranza, di ridurre drasticamente l’inquinamento da cicche e, perché no, anche dei fumatori stessi.

Sarà oltremodo un efficace modo per “educare” i cittadini alle buone pratiche civili e del bene comune.

Le multe previste saranno salate, se si pensa che la causa sarà una “semplice” sigaretta gettata a terra. Fino ad oggi, come è facile intuire, gli Italiani hanno pensato di essere nel giusto nel farlo (considerando che in altri Paese dell’UE non è così da tempo ormai!). Da oggi contravvenzioni fino a € 300,00 potranno essere applicate dai vigili urbani e forze dell’ordine in genere, ai cittadini che verranno beccati nel compiere il gesto!

La legge sopra citata non colpisce soltanto i malcapitati fumatori disattenti. Si inaspriscono le multe per chi vende sigarette ai minori (da € 500,00 a € 3000,00) a cui si aggiunge la possibile sospensione della licenza di vendita per 15 giorni. E per chi intendesse vedere una legge simile soltanto come un’imposizione inutile e non come un’opportunità per  vivere in un mondo più pulito e sano, vi dobbiamo comunicare che tra gli articoli della legge 221 del 28/12/2015 si fa riferimento anche a multe per chi getta a terra fazzoletti, scontrini e gomme da masticare (anche se qui le sanzioni sono minori).

CURIOSITA’: E’ sato calcolato che a Roma ogni metro quadrato di asfalto contenga circa 20 gomme da masticare applicate e che i costi per la rimozione  di tutto questo lerciume si aggirino intorno ai 5,5 milioni di Eruo.

RILASSATEVI:  dal web alla piazza le critiche a questa legge non mancano. Tra le principali lamentele c’è quella posacenere-tascabile-ignifugo-personalizzatodella mancanza di secchi e/o contenitori, per le strade e fuori dai locali commerciali, adibiti allo smaltimento dei mozziconi: “quindi, dove le buttiamo se non per terra?”. La legge 221 prevede,all’articolo 40, che i comuni provvedano ad installare, per le strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale, appositi raccoglitori e dispenser per la raccolta dei mozziconi di sigaretta.

Se vuoi maggiori informazioni leggi qui IL TESTO COMPLETO DELLA LEGGE 221 DEL 28 DICEMBRE 2015.

Dopo tutto, avere in tasca un porta cicche personale, lavorato con materiale ignifugo e magari personalizzato potrebbe essere un ottimo punto di partenza per non “subire” troppo la legge appena descritta. Il miglior modo sarebbe smettere di fumare, ma se proprio non ci riesce, si abbia almeno l’accortezza di non gettare i mozziconi a terra! Clicca qui per vedere un esempio di dispenser tascabile per cicche.

Commenti

commenti

FOLLOW US ON:
Il ruolo del Marketi
Il gadget utile al c

info@stampegrafica.events

Rate This Article:
2 COMMENTS

LEAVE A COMMENT